1,5 milioni ai Comuni per il fenomeno migratorio: anche Messina tra i beneficiari

3 Gennaio 2022

Anche Messina figura tra i beneficiari delle risorse destinate ai Comuni per la gestione del fenomeno migratorio.

Si tratta di risorse, pari a 1,5 milioni di euro, stanziate in Legge di bilancio grazie a un emendamento a prima firma del collega del Movimento 5 Stelle Pietro Lorefice con cui intendiamo garantire un supporto concreto agli enti locali nella gestione dei flussi migratori. Questo contributo, fortemente voluto dal MoVimento 5 Stelle già durante il Governo Conte II, servirà a implementare il sistema accoglienza e a potenziare la sicurezza dei cittadini e dei migranti, anche dal punto di vista sanitario.

A beneficiare dello stanziamento, oltre Messina, saranno anche Lampedusa, Linosa, Porto Empedocle, Pozzallo, Caltanissetta, Siculiana, Augusta, Pantelleria e Trapani.

Con queste risorse vogliamo offrire non solo un sostegno ai Comuni, da sempre in prima linea nella gestione dei flussi, ma anche un riconoscimento economico per gli sforzi e l’impegno profusi. Gli enti locali, infatti, rappresentano fondamentali presidi per la sicurezza del territorio e delle loro comunità e fronteggiano questo fenomeno, reso oggi ancor più complesso dall’emergenza pandemica, affrontando molteplici difficoltà.

Continuiamo a lavorare al fianco delle comunità locali per rafforzare e migliorare i loro modelli di accoglienza e manteniamo alta l’attenzione sulle problematiche che stanno affrontando, senza mai lasciarle sole. Avanti così!

Condividi questa notizia

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.