Stretto di Messina: in arrivo 500 milioni per le reti infrastrutturali

Una rivoluzione per tutta la rete infrastrutturale dello Stretto e della Sicilia, possibile grazie alla presenza del MoVimento 5 Stelle nelle Istituzioni. Da qui riparte lo Stretto, da qui riparte Messina.

Tali risorse saranno utilizzate per migliorare le reti ferroviarie e potenziare l’attraversamento dinamico. Nello specifico saranno promosse diverse opere tra cui la riqualificazione del naviglio e delle stazioni ferroviarie, il rinnovo del materiale rotabile ferroviario, la transizione energetica della mobilità marittima, l’accessibilità stradale ai porti. Dopo anni di richieste dal territorio rimaste inevase, finalmente si danno risposte concrete, segnali tangibili di un’attenzione meticolosa, anche da parte dell’amministrazione centrale, per la comunità e le imprese che hanno sede e opere in queste zone.

È dal 2014 che lavoriamo fianco a fianco con i cittadini per evitare la dismissione del traghettamento e l’abbandono dell’attraversamento dinamico. Tali investimenti rappresentano un traguardo importante e sintetizzano la volontà politica di corroborare le infrastrutture che abbiamo e migliorarle, rendendole più efficienti e al passo con i tempi.

Ringraziamo il Sottosegretario Giancarlo Cancelleri che oggi, con la sua presenza a Messina, ha rimarcato quanto importante sia la sinergia dell’amministrazione centrale con i territori e il gioco di squadra su più livelli di governo.

Come MoVimento 5 Stelle continuiamo a lavorare: abbiamo ancora tanti obiettivi da raggiungere nell’interesse della comunità

Lascia un commento

Event Detail

11 Settembre 2021 13:55

Warning: date() expects parameter 2 to be long, string given in /web/htdocs/www.francescoduva.it/home/wp-content/plugins/ova-events-manager/templates/single-event.php on line 350
+ Google Calendar + Ical Export