Sport nei parchi, una bella opportunità per riqualificare le aree verdi e incentivare lo sport

Mai come in questo difficile momento storico e sociale, è fondamentale guardare con fiducia ai migliori giorni che ci attendono indirizzandosi verso buone pratiche di governo locale che possano promuovere modelli di attività sportive ed aggreganti da svolgere all’aria aperta.

Il progetto Sport nei Parchi promosso dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dalla società Sport e Salute S.p.a., si pone esattamente questo obiettivo.

CHE COS’E’ IL PROGETTO SPORT NEI PARCHI

Il progetto Sport nei Parchi promuove una valida sinergia di intenti che lega Comuni, Associazioni e Società Sportive dilettantistiche attive sul territorio affinché, ben oltre l’attuale periodo di emergenza, si consolidi una rinascita ed una valorizzazione di tante aree verdi comunali, con particolare beneficio per i numerosi contesti territoriali periferici ove si soffre una scarsa presenza di palestre scolastiche, di centri e di impianti sportivi.

Il progetto si rivolge a tutti i Comuni d’Italia che, fino al 15 febbraio 2021, potranno partecipare al bando inviando la propria domanda.

E’ stata mia cura, a tal proposito, informare i primi cittadini di Messina e provincia, nonché le associazioni sportive interessate, presentando l’Avviso Pubblico per la messa a sistema, l’allestimento, il recupero, la fruizione e la gestione di attrezzature, servizi ed attività sportive e motorie nei parchi urbani.

L’edizione 2020/2021 dei “Sport nei Parchi” prevede difatti due linee di intervento: creazione di nuove aree attrezzate o riqualificazione delle aree esistenti; identificazione di aree verdi non attrezzate (isole di sport) da destinare a “Urban Sport activity e weekend”.

Incentivare nuovi modelli di partecipazione all’attività sportiva non solo sarebbe uno strumento per creare forme alternative di aggregazione umana ma, altresì, sarebbe un’opportunità per riqualificare, valorizzare e manutenere dignitosamente le tante aree verdi delle nostre città, spesso abbandonate, ottimizzandone gli interventi, razionalizzandone proficuamente i costi e creando nuovi spazi di lavoro per tutti quegli operatori del settore sportivo così fortemente colpiti dalla pandemia.

Lascia un commento

Event Detail

30 Gennaio 2021 00:50

Warning: date() expects parameter 2 to be long, string given in /web/htdocs/www.francescoduva.it/home/wp-content/plugins/ova-events-manager/templates/single-event.php on line 350
+ Google Calendar + Ical Export