A riveder le stelle

Alcune volte mi avete chiesto “cosa sta facendo il MoVimento in questi anni? Vale la pena stare al Governo?”. Sarò sincero, qualche volta me lo sono chiesto anch’io. Ci sono giorni che guardo indietro a tutte le cose realizzate dal MoVimento 5 Stelle, a tutte le promesse fatte e mantenute, a tutte le battaglie portate avanti e posso dire, in tutta sincerità, che sono davvero orgoglioso di quello che stiamo realizzando.

Tendiamo spesso a dimenticare il nostro percorso, a dimenticare tutti i grandiosi risultati che con fatica, giorno dopo giorno, stiamo portando a casa. Spesso non ci rendiamo conto, nella frenesia degli eventi quotidiani, che abbiamo cambiato il modo di fare e di vedere la politica, di quante cose abbiamo realizzato, di come stiamo cambiando il Paese e, soprattutto, la vita dei cittadini.

Pensiamoci un po’. Prima della nascita del MoVimento 5 Stelle, la politica non si faceva nelle piazze, fisiche e virtuali, con incontri spontanei di cittadini o meetup online. La tecnologia era rifuggita e, spesso, mancava il contatto diretto con i propri rappresentati alle Istituzioni. Onorevoli, senatori, sottosegretari, ministri erano figure mitologiche, inarrivabili, avvolte da un’aurea di sacralità. Ricordo ancora i primi articoli e i primi servizi giornalistici che ritraevano molti di noi parlamentari sui mezzi pubblici in città, nei tram, o seduti sui gradini delle piazze a mangiare un pezzo di pizza: facevamo notizia. La nostra “normalità” da cittadini faceva notizia in un mondo in cui la politica, il Parlamento, parevano fortezze misteriose per pochi privilegiati. Ci guardavano con sospetto. Ci hanno descritto come ragazzini, come sprovveduti. Ora stiamo dimostrando che si sbagliavano.

Guardiamo alle cose fatte in questi tre anni al Governo. Con il #CodiceRosso abbiamo rafforzato la tutela delle donne vittime di violenza. Con il #RedditodiCittadinanza abbiamo sottratto alla povertà milioni di italiani e migliaia di bambini. Con il #Superbonus abbiamo creato nuovi posti di lavoro e nuove imprese e stiamo facendo girare oltre 5 miliardi di euro nell’economia italiana. Con lo #SpazzaCorrotti abbiamo inasprito le pene per i reati contro la pubblica amministrazione. Grazie al Presidente Giuseppe Conte, che ha ideato il #RecoveryPlan, stiamo dando uno strumento di rilancio dell’economia italiana ed europea. Con il taglio dei #vitalizi e il taglio dei parlamentari abbiamo reso la politica più vicina ai cittadini. Queste sono solo poche delle tante misure che abbiamo realizzato in soli tre anni di Governo, assieme ad altre forze politiche.

Ci hanno detto che non ci saremmo mai riusciti, che non lo avremmo mai realizzato, che non avremmo avuto “le coperture finanziarie” per fare quello che sognavamo.
Lo avevamo promesso e lo abbiamo fatto. Ne dobbiamo andare fieri.
Sono orgoglioso di quello che abbiamo raggiunto ma so che c’è ancora tanto da fare. E, per realizzarlo, dobbiamo continuare a credere in questo progetto, con lo stesso entusiasmo e lo stesso sorriso che ci ha sempre contraddistinti, ma con la consapevolezza che se possiamo sognarlo, possiamo realizzarlo.
A riveder le stelle!

Lascia un commento

Event Detail

12 Settembre 2021 18:57

Warning: date() expects parameter 2 to be long, string given in /web/htdocs/www.francescoduva.it/home/wp-content/plugins/ova-events-manager/templates/single-event.php on line 350
+ Google Calendar + Ical Export