Home / Chi Sono

Chi Sono

Ciao a tutti,
Mi chiamo Francesco D’Uva e sono nato a Messina il 25 settembre 1987. Ho passato l’infanzia nella cittadina tirrenica di Capo d’Orlando , dove ho tanti parenti e cari amici, e mi sono quindi trasferito a Messina dove tutt’oggi vivo.

Mi sono laureato nel 2010 Chimica Triennale, Curriculum Chimica dei Materiali, all’Università degli Studi di Messina, quindi ho completato gli studi pre
sso lo stesso ateneo laureandomi nel 2012 a pieni voti in Chimica Magistrale. Nell’estate dello stesso anno ho svolto la mansione di Consulente Scientifico sulla Disciplina Chimica, con contratto di lavoro occasionale, presso la Scuola Empedocle di Messina.

Nel 2007, grazie al volantinaggio effettuato dai Grilli dello Stretto (oggi MoVimento 5 Stelle Messina), vengo a conoscenza della proposta di legge di iniziativa popolare per un Parlamento Pulito: il V-Day. Nel 2008 mi iscrivo al MeetUp trovando così persone con cui condividere idee e svolgere attività. La mia avventura di attivista inizia però nel 2010 quando il MeetUp si evolve in M5S. Le persone con cui ho intrapreso questa via sono ancora al mio fianco ed ogni giorno nuove persone si uniscono al gruppo. Nei successivi due anni organizziamo varie attività di sensibilizzazione e di utilità sociale: pulizia di spiagge, villette e siti storici, Festa delle Associazioni, il Grillo Brillo (aperitivo biologico ecosostenibile), campagna referendaria per il 12-13 giugno, battaglie per l’eliminazione delle barriere architettoniche, presentazione di libri sulla lotta alla mafia (“Le vene violate” di Luciano Armeli Iapichino e “Gli insabbiati” di Luciano Mirone), flash mob commemorativo per i 20 anni della strage di Capaci e manifestazioni varie. Nel 2011, con il MoVimento 5 Stelle regionale, abbiamo raccolto 10.000 firme in tutta la Sicilia per la battaglia “Fuori i soldi dalla politica” destando l’interesse dei media nazionali come Servizio Pubblico.

Sono convinto che il MoVimento sia il futuro e che rappresenti l’ultima possibilità che ha il nostro paese per rimettere al centro delle scelte politiche l’interesse dei Cittadini.

 

Commenti

Scroll To Top