A Messina una Zes per il rilancio economico e territoriale

Senza categoria

Nel mese di luglio, in occasione della conversione del decreto Semplificazioni, è stata approvata la norma, da me fortemente voluta, che riconosce il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto come membro di diritto nel comitato che definisce le strategie e le linee guida per la Zes della Sicilia Orientale.

Un risultato importante per tutto il territorio peloritano che può essere ulteriormente rafforzato attraverso l’istituzione di una Zes dedicata alla provincia di Messina e strettamente collegata all’Adsp dello Stretto. Per farlo è, tuttavia, necessario modificare la norma primaria. A tal proposito, è mia intenzione ripresentare, alla prossima legge di bilancio, un emendamento che consenta di istituire una zona economica speciale in ogni città sede di un’Autorità portuale.

Si tratta di uno strumento necessario con cui promuovere il rilancio economico e territoriale della città metropolitana di Messina e sul quale, spero, ci possa essere una convergenza di intenti da parte di tutte le forze politiche.

Lascia un commento