60 borse di studio per atleti disabili grazie alle restituzioni dei deputati M5S dell’Ars

Senza categoria

Questa mattina il Movimento 5 Stelle Sicilia ha consegnato sessanta borse di studio per atleti siciliani con abilità diverse.

Le borse di studio, di 500 euro cadauna, sono state finanziate con 30.000 euro, provenienti dal taglio dello stipendio dei deputati regionali del Movimento 5 Stelle.

Grazie a questa premiazione, realizzata dal M5S Sicilia in collaborazione con il Panathlon Area 9 Sicilia, gli atleti paralimpici siciliani potranno finanziare le trasferte e le spese per la propria attività sportiva per un anno. Tra i premiati anche la campionessa di #Messina Carolina Costa, medaglia di bronzo di judo alle paralimpiadi di Tokyo 2020.

Si tratta di una delle tantissime iniziative in favore della collettività che sono state realizzate grazie al taglio dello stipendio degli eletti regionali del Movimento 5 Stelle, che hanno già restituito oltre 6 milioni di euro per progetti di utilità pubblica.

Anche questo è fare buona politica, politica al servizio della comunità e del territorio. Tutti noi eletti del Movimento 5 Stelle, a livello nazionale e regionale, tagliamo parte dei nostri stipendi e la restituiamo alla collettività tramite progetti di utilità pubblica. Un gesto di cui andiamo fieri e una promessa che continuiamo a mantenere e onorare ogni giorno.

Lascia un commento