400mln per rilanciare le imprese italiane in difficoltà per la pandemia

Senza categoria

Da oggi le imprese che si trovino in difficoltà a causa dell’emergenza pandemica possono presentare domanda per ottenere delle agevolazioni.

Il Ministero dello Sviluppo economico ha, infatti, istituito il Fondo per il sostegno alle grandi imprese in temporanea difficoltà finanziaria, con una dotazione di 400 milioni di euro, per sostenere il rilancio e la continuità operativa delle realtà imprenditoriali che soffrono a causa dell’emergenza pandemica.

I finanziamenti agevolati saranno rimborsabili in cinque anni e saranno destinati a imprese con un numero pari o superiore a 250 dipendenti e che abbiano un fatturato superiore ai 50 milioni di euro o un bilancio superiore ai 43 milioni. La concessione del finanziamento agevolato è vincolata alla presentazione di un piano di rilancio dell’impresa, anche al fine di tutelare l’occupazione.

Diamo una mano ai nostri imprenditori e rilanciamo l’economia del nostro Paese!

Lascia un commento