Home / News / Siamo l’unica forza politica che non si sta sottraendo!
Siamo l’unica forza politica che non si sta sottraendo!

Siamo l’unica forza politica che non si sta sottraendo!

Lo voglio dire per maggiore chiarezza: il MoVimento 5 Stelle non farà inciuci con nessuno. Il Capo dello Stato Sergio Mattarella, attraverso le consultazioni che vanno avanti da circa 2 mesi, sta cercando di trovare delle convergenze per la formazione di un governo. E il MoVimento avendo ottenuto 11 milioni di voti, il 32%, ha la responsabilità di provare a dare un governo del cambiamento a questo Paese. 

Siamo l’unica forza politica che in una fase così delicata e importante non si sta sottraendo, non sta giocando e non sta perdendo tempo!

Abbiamo provato a siglare un contratto di governo con la Lega, ma tutti voi avete visto quello che è successo: Salvini ha solamente preso tempo per poi scegliere Berlusconi.

Quindi Mattarella ha chiesto al presidente Roberto Fico di portare avanti le consultazioni per un possibile governo M5S-Pd. Noi ci siamo resi disponibili ma con una sola certezza: non abbandoneremo mai le nostre battaglie storiche che vanno dall’eliminazione della legge Fornero al reddito di cittadinanza.

Siamo l’unica forza politica responsabile che in questa fase prova a mettere dinanzi a tutto gli interessi degli italiani che lo scorso 4 marzo, in massa, ci hanno dato fiducia.

La cosa più semplice in questo momento sarebbe dire NO a tutti e ritornare a votare, cosa che faremo qualora dovessimo renderci conto che da parte delle altre forze politiche c’è solo la volontà di perdere tempo, con l’intento di arrivare alla formazione di un governo tecnico. Questa ipotesi per noi non è nemmeno ipotizzabile! Abbiamo già visto i danni che sono stati fatti al Paese, a discapito degli italiani, dal governo Monti (vedi Legge Fornero).

Altro aspetto importantissimo: qualsiasi contratto di governo, come ribadito dal nostro Luigi Di Maio, sarà votato dai nostri attivisti. Per noi questa è democrazia!

Vogliamo un’Italia diversa, un’Italia che pensi solamente a tutelare i propri cittadini!

 

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top