Home / Attività Parlamentare / Odg per tutelare le isole minori
Odg per tutelare le isole minori

Odg per tutelare le isole minori

La scorsa settimana, durante la discussione del DL Enti Locali ho avuto l’onore di illustrare in aula l’ordine del giorno a prima firma Alessio Villarosa (assente a causa della sospensione inflitta dalla Presidente Boldirini dopo la ghigliottina) riguardante l’istituzione di un tavolo tecnico con le Regioni al fine di prevedere tariffe agevolate nei trasporti da e  per le isole minori a beneficio dei lavoratori delle Aziende Sanitarie Provinciali.

L’ordine del giorno, che è stato accolto dal Governo come raccomandazione è stato da noi presentato grazie a una visita ispettiva all’ospedale di Lipari in occasione della quale emersero non solo alcune criticità strutturali e l’eccellenza del servizio di telemedicina, ma anche le grandi difficoltà economiche e logistiche che gli operatori devono sostenere per espletare regolarmente le proprie mansioni.

Adesso attendiamo soltanto  che il Governo si attivi perchè i lavoratori pendolari possano usufruire di tariffe agevolate per raggiungere le sedi di lavoro, in attesa che gli stessi servizi di trasporto vengano migliorati anche sotto l’aspetto qualitativo.

A.C. 2162-A

 ORDINE DEL GIORNO

 

Premesso che:

 l’articolo 13, del decreto legge 6 marzo 2014, n. 16, prevede che il finanziamento attribuito al Comune di Lampedusa e Linosa a valere sul Fondo di sviluppo delle isole minori, per le annualità 2008 e 2009, pari a euro 1.421.021,13, venga interamente erogato e destinato alla realizzazione di interventi urgenti del Comune per far fronte alla situazione di emergenza connessa all’accoglienza dei profughi e ai bisogni primari della comunità isolana;

 i dipendenti delle Aziende Sanitaria Provinciali (ASP) che, per motivi di servizio, devono raggiungere le isole minori, da tempo lamentano condizioni di disagio nei trasporti da e per le isole minori, anche relativamente ai costi che sono costretti a sostenere;

i costi di trasporto da e per le isole  minori sostenuti dai dipendenti ASP rappresentano una criticità che deve essere affrontata per consentire ai medesimi di svolgere al meglio le  proprie mansioni; 

 considerato che:

 in attesa di un miglioramento delle condizioni di trasporto sarebbe preferibile ridurre i costi delle tariffe di trasporto per i dipendenti delle ASP al fine di compensare il disagio ricevuto ed evitare un aggravamento delle già precarie condizioni sociali ed economiche che interessano non solo i suddetti Comuni, ma la Regione Sicilia nel suo complesso-:

 impegna il Governo, nell’ambito delle proprie competenze, ad istituire un tavolo tecnico con le Regioni al fine di prevedere tariffe agevolate nei trasporti da e per le isole minori per i lavoratori delle Aziende Sanitarie Provinciali, che non sono residenti nelle medesime ma, per ragioni di servizio, devono recarsi quotidianamente presso le stesse.

 Deputato Alessio Villarosa

Deputato Francesco D’Uva

 

Commenti

Scroll To Top